fb

Smart e-learning: così risponde ACT – Accademia Creativa Turismo alla crisi del Coronavirus.

Smart e-learning: così risponde ACT – Accademia Creativa Turismo alla crisi del Coronavirus.

News

09/03/2020



L’impegno di docenti e studenti ad andare avanti, tutti insieme collegati – e uniti - in aule virtuali tramite una piattaforma online.

I primi rilevamenti sullo smart working “forzato”, diretta conseguenza del Covid19, osservati da alcune aziende, rivelano che in molti casi la produttività a Milano, così come a Roma, non è affatto diminuita. Nonostante la sfiducia dei mercati – oggi mentre scriviamo Piazza Affari registra un calo del 10 % - sembra che dall'analisi incrociata dei dati relativi alle presenze e agli impegni di lavoro, il computo delle ore lavorate sia rimasto inalterato rispetto al periodo precedente alla diffusione del Coronavirus.
Si direbbe dunque che questa grande esercitazione collettiva stia andando bene.

ACT – Accademia Creativa Turismo si è sin da subito organizzata per rispondere con soluzioni immediatamente operative al decreto del Presidente del Consiglio che imponeva la sospensione delle attività didattiche face to face fino al prossimo 15 marzo.  Per non dover rimandare l'avvio dei corsi, ha scelto la via dello smart e-learning partendo dai moduli didattici che consentono di adottare soluzioni distance learning in attesa che si torni alla normalità.

In questo momento, grazie ad una piattaforma online, i docenti ACT sono infatti attivamente impegnati con le docenze del Master in Tourism Management, del Corso per Addetto ai Servizi di Ricevimento e del Master breve in Tourism Specialist partiti il 2 marzo e dei Corsi per Consulente turistico, per Tecnico Agenzia viaggi e Addetto Booking Tour operator e per Travel designer partiti il 6 marzo.

La Segreteria dell'Accademia in queste ore è costantemente in contatto con gli studenti per ogni informazione utile, per la comunicazione delle modalità di accesso alla didattica online e per la relativa assistenza. I ragazzi impegnati nei corsi stanno rispondendo con entusiasmo a questa soluzione che ben si adatta alle sezioni teoriche (lezioni frontali) in attesa di cimentarsi nei project work in aula quando il Paese sarà uscito dall'emergenza.
Il coordinatore didattico di Milano, Riccardo Carini, riferisce che “la piattaforma sta funzionando benissimo” e che “gli studenti ne sono parte attiva, collegati con webcam da aule virtuali, tutti con la possibilità di intervenire senza sovrapporsi, anche tramite chatline, e di interagire con i docenti”.

ACT si riserva di riadattare il calendario e i programmi in funzione degli sviluppi attesi.
Per qualsiasi informazione è possibile chiamare il numero 06.86984252 o scrivere su Whatsapp al numero 349.7678816 o via mail a info@accademiacreativaturismo.it

ACT Accademia Creativa Turismo non ferma la complessa macchina dei corsi e mette in campo creatività, resilienza e grande impegno per il futuro del turismo.

 

Marina Ricci - Redazione ACT