fb

10 consigli per viaggiare in maniera responsabile.

10 consigli per viaggiare in maniera responsabile.

Blog

11/03/2019



Ecco 10 piccoli accorgimenti che vi permetteranno di viaggiare in maniera responsabile.

Il viaggiatore responsabile è colui che si allontana dalla propria casa con una buona predisposizione al cambiamento, con una sana voglia di conoscenza e con il desiderio di rapportarsi con altre culture. Qui di seguito vi diamo 10 consigli molto utili per viaggiare in maniera responsabile, consigli validi per tutti coloro che partono per un'escursione, per un weekend, per una settimana e così via! Pronti? Eccoli!

  • Quando si deve partire cercate di non programmare tutto al minimo dettaglio, non cercate la meticolosità assoluta. La vera sorpresa sarà l'imprevisto, sarà quello a farvi vivere un vero viaggio.
  • Il viaggiatore responsabile si dimentica per un po' della propria routine, si deve cercare di vivere il luogo abbandonando i timori e le ansie.
  • Gli esseri umani, si sa, spesso riempiono la valigia all'inverosimile (non tutti eh, ma una buona parte!) La parola chiave del viaggiatore responsabile è “essenziale”. Chiedetevi a cosa siete disposti a rinunciare per alleggerire la zavorra del vostro bagaglio?
  • Quando partite non pensate subito all'ora del rientro a casa, vivete ogni istante del vostro viaggio come una nuova partenza.
  • Siate curiosi, lasciatevi guidare dall'istinto e dalla voglia di conoscere. Spesso i luoghi dove apparentemente non c'è nulla nascondono un mondo incredibile.
  • Viaggiare apre la mente, quindi è buona cosa mettere da parte i pregiudizi e lasciare che il pensiero cambi punto di vista.
  • Non fate qualcosa solo perché lo fanno tutti! Scegliete la meta con un criterio, ad esempio per rivivere i luoghi di un romanzo, per un sogno che avevate da bambini, per una scena di un film che vi resterà per sempre nel cuore.
  • Non correte. Lasciatevi il tempo adeguato per incontrare le genti che in quel luogo ci vivono, saranno loro a raccontarvi la vera essenza e l'anima di un luogo diverso da casa vostra.
  • Non cercate quello che già conoscete (ad esempio il cibo), non cercate necessariamente la materialità delle cose (oggetti, souvenir). Cercate di assorbire il più possibile da quello che il luogo vi può offrire. Accogliete con piacere quello che una cultura, magari molto differente dalla nostra, può trasmettere.
  • E infine…un viaggiatore responsabile non è un viaggiatore triste, divertitevi!

Tra vent'anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)